Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Il GAL Terra d’Arneo partner di “ARCHEOTOUR in Puglia, l’ecologia in movimento”

Lunedì 27 luglio (Nardò) - Open day - 17.30 - c/o Torre di Santa Caterina: Presentazione dei lavori eseguiti sulla Torre di Santa Caterina - Presentazione degli appuntamenti di ArcheoTour promossi dal Gal Terra d'Arneo nel proprio territorio - Con le mani in pasta: laboratorio di lavorazione dell'argilla.

Dettagli della notizia

L'idea è quella di un festival annuale itinerante e si basa essenzialmente sulla volontà di individuare ogni anno due aree geografiche pugliesi, di mettere in rete le risorse di questi territori rappresentate da siti di interesse archeologico, storico, architettonico, naturalistico, paesaggistico ed enogastronomico, realizzando un calendario di eventi finalizzati a farli scoprire e/o riscoprire rendendoli fruibili e valorizzando quindi il variegato patrimonio archeologico e naturalistico regionale. Le due aree scelte per l'anno 2015 sono quelle ricadenti nel territorio del Nord barese e del Salento.

In ogni area geografica vengono svolte una serie di attività: eventi preparatori di animazione territoriale partecipata e un evento finale svolto in un'area specifica scelta tra quei siti/territori considerati "minori" negli itinerari culturali, non per importanza, ma perché meno conosciuti e fuori dai circuiti di massa. Il calendario degli eventi comprende numerose escursioni e visite guidate, laboratori ludico-didattici a carattere archeologico e naturalistico, workshop e open-lab a carattere archeologico, naturalistico ed enogastronomico in modo da mettere in rete il territorio a 360° avvalendosi in particolar modo delle professionalità presenti nella zona. Gli eventi (tutti gratuiti) pianificati nel progetto ArcheoTour sono calibrati per catturare l'attenzione e quindi la partecipazione di un pubblico molto eterogeneo. I partecipanti potranno quindi essere non solo semplici appassionati, ma anche le famiglie, la gente del territorio e i turisti che ogni anno fruiscono delle bellezze della nostra regione.

Le date previste nel nostro territorio:

Lunedì 27 luglio (Nardò) - Open day

Presentazione dei lavori eseguiti sulla Torre di Santa Caterina Presentazione degli appuntamenti di ArcheoTour promossi dal Gal Terra d'Arneo nel proprio territorio Con le mani in pasta: laboratorio di lavorazione dell'argilla presso la Torre di S. Caterina

Venerdì 31 luglio (Nardò e Porto Cesareo)

MATTINO Escursione naturalistica presso Paludi del Capitano e spunnulate POMERIGGIO Escursione naturalistica presso Paludi del Conte e spunnulate

Martedì 18 agosto (Carmiano)

Per fare un ago ci vuole un osso, laboratorio di riproduzione di strumenti preistorici in osso e corno. Mercoledì 19 agosto (Veglie) Tutti i colori della preistoria. Laboratorio sulle terre colorate.

Mercoledì 19 agosto (Veglie)

Tutti i colori della preistoria. Laboratorio sulle terre colorate.

info:Associazione Vivarch: +39 3392063223 - +39 3453930791

"Un'iniziativa pregevole che vede la Terra d'Arneo in prima linea. Il nostro Territorio è ricco di siti di interesse archeologico, storico, architettonico, naturalistico, paesaggistico ed enogastronomico, che necessitano di attività di messa in rete, come questa, finalizzate alla creazione di sinergie e collaborazioni di lungo periodo" ha dichiarato Cosimo Durante, presidente del GAL Terra d'Arneo.

Torna a inizio pagina